Social Icons

14 febbraio 2014

Renault Twingo: una ventata di freschezza

L'auto   Sono passati più di 20 anni dalla presentazione della prima rivoluzionaria Renault Twingo, capostipite di una nuova categoria di autovetture di grande successo negli anni successivi.
La casa della Losanga ci riprova, dopo una Twingo 2 buona ma non eccellente, a bissare il successo della prima citycar apportando vere e proprie rivoluzioni nel mondo dell'auto del 2014.
Dopo un assaggio delle forme di questa nuova piccola utilitaria nell'aprile del 2013 con il concept Twin'Z, nella giornata di ieri Renault ha svelato ufficialmente in streaming la versione di serie della fortunata vettura...


Nata da una partnership con il costruttore tedesco Mercedes-Benz, la nuova Twingo avrà molto in comunque con la futura Smart Fortwo o l'eventuale Forfour. Si tratta di una piattaforma inedita che per la prima volta dopo tanti anni (su un'auto di piccole dimensioni) vede l'impiego della trazione posteriore. Il propulsore, probabilmente un rivisto 0.9 TCe di origine Renault con potenze fino a 90 cavalli, anch'esso sarà collocato al posteriore lasciando così più libertà ai designer nella parte anteriore dei veicolo. Dalle poche immagini possiamo notare un cofano molto corto (qui risiederà il bagagliaio), un disegno muscoloso con fari squadrati che ricordano un po' la fortunata Renault 5 e al centro il grande logo della Losanga. Le linee laterali invece non tradiscono una somiglianza con l'italiana 500 ma a differenza della Fiat, la presenza delle 5 porte porterà sicuramente un importante vantaggio per l'abitabilità. Una linea laterale tutto sommato pulita, spezzata da adesivi che danno un tocco di sportività alla piccola Renault.
Sportività che si denota anche dai cerchi di grandi dimensioni per questo tipo di vettura (16 pollici), dallo spoiler posteriore e dall'estrattore.

Le dimensioni della nuova Twingo non si discostano molto da quelle dell'attuale modello. La versione 2014 misura 3.625 mm in lunghezza (guadagnando 2 cm circa rispetto alla precedente) e in larghezza 1.705 mm (5 cm in più). L'altezza aumentata a favore dell'abitabilità guadagna 5 cm arrivando a 1500 mm.

  Prezzi    I prezzi non sono stati ancora annunciati. Aspettiamo l'apertura del Salone di Ginevra dove dovrebbero essere fornite più informazioni su questa piccola auto che entrerà su un mercato ricco di agguerrite avversarie come la Hyundai i10, la nuova Peugeot 108 (anch'essa presente a Ginevra), la VW up (insieme alle sorelle Mii e Citygo) e la sempreverde Fiat 500.
 

Note legali

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Questo blog non viene aggiornato con una periodicità prefissata e viene utilizzato materiale reperibile liberamente su Internet. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Nel caso ci fossero contenuti che violino i copyright preghiamo di contattare l'autore all'indirizzo serban.rotaru@live.it.

Licenza (CC)

Prossimi eventi

06.03.2014 - 16.03.2014

Salone di Ginevra (clicca per scoprire di più)




 
Blogger Templates